Accessori moto per tutte le stagioni

In: Moto sport Commenti: 0 Visite: 55

Accessori da moto: quali sono quelli utili per ogni stagione?

Gli accessori moto sono molto ricercati dagli appassionati del settore, dal momento che sono in grado di arricchire il veicolo e renderlo unico e inimitabile. Ovviamente, oltre agli elementi utili al lato estetico, ci sono anche gli accessori indispensabili ai fini della sicurezza, come ad esempio il casco e la tuta.
Il settore di riferimento offre molte alternative, con la possibilità di scegliere tra numerosi modelli e diverse varianti. In tale ottica, si ha quindi l’opportunità di optare per gli accessori che più si addicono alle proprie esigenze personali, relative sia al mezzo sia al motociclista.
Per effettuare una scelta mirata e accurata è opportuno conoscere quali siano gli accessori maggiormente utilizzati in tutto l’anno, così da avere l’occasione di dotarsi degli elementi indispensabili.

Accessori per la motocicletta

Il mercato delle motociclette mette a disposizione degli interessati l’opportunità di acquistare degli accessori funzionali che vanno a sostituire alcune componenti base del veicolo, rispettando le varie normative previste dalla Legge. Tale pratica viene effettuata, il più delle volte, per donare al mezzo un aspetto più aggressivo e sportivo.
Una delle sostituzioni che avviene con maggiore frequenza è quella che riguarda l’impianto di illuminazione, in quanto molti automobilisti preferiscono installare le luci con tecnologia Led, Oled o Laser. Questi sistemi, oltre ad essere esteticamente più apprezzati, consentono di avere un minor consumo di energia, con degli appositi sensori che permettono di avere una visione migliore dei tratti stradali nelle ore notturne. Nello specifico, il Laser ha una luminosità maggiore di 4 volte rispetto al Led, mentre l’Oled è perfetta per coloro che sono alla ricerca di una visibilità costante da qualunque angolazione.
In aggiunta a ciò, i motociclisti hanno l’occasione di poter scegliere gli pneumatici che più si adattano alle proprie esigenze. Infatti, in commercio sono disponibili più modelli, che, oltre a differenziarsi per il costo d’acquisto, presentano delle caratteristiche specifiche diverse. La scelta delle gomme da montare viene, perlopiù, fatta in base allo stile di guida e alla tipologia di percorsi che si è soliti affrontare. Per essere sicuri di avere una buona tenuta di strada è essenziale che la pressione degli pneumatici sia regolata secondo le direttive indicate dalla casa costruttrice, ragion per cui è di fondamentale importanza controllare con cadenza periodica questo parametro. Chiaramente, ai primi segni di usura è consigliabile provvedere immediatamente alla sostituzione di tale elemento, dal momento che con una gomma consumata non è assicurata la tenuta di strada ottimale e, di conseguenza, non è garantita la dovuta sicurezza del pilota.
Un altro accessorio che permette di personalizzare la propria motocicletta è sicuramente lo specchietto retrovisore. Tale componente viene molte volte sostituita, passando da quella installata dalla casa costruttrice a dei modelli più accattivanti. Il mercato di riferimento offre l’opportunità di effettuare la scelta tra numerose varianti, le quali presentano delle forme differenti. In particolare, si ha la possibilità di scegliere tra specchietti rettangolari, rotondi, ovali, rovesciati e cromati. In alternativa, si ha l’occasione di puntare anche su modelli ripiegabili e richiudibili, che risultano essere molto comodi soprattutto quando si parcheggia il mezzo. Tra le varie opzioni, si può installare sulla propria motocicletta degli specchietti dai colori accesi, scegliendo tra diverse tipologie di materiali, come il carbonio o l’acciaio. Buona parte dei motociclisti opta per quelli di piccole dimensioni, realizzati in argento cromato.
La marmitta è un altro accessorio che spesso è soggetto a una sostituzione, in quanto i motociclisti più appassionati preferiscono avere un sound più aggressivo del proprio veicolo. In questo caso si ha la possibilità di cambiare il terminale di scarico, installando uno decisamente più sportivo. In alternativa, se si vuole avere un risultato ancor più estremo si può procedere con l’avvicendamento completo dello scarico, procedendo alla sostituzione dei collettori, del catalizzatore, del tubo centrale, nonché del terminale. È di fondamentale importanza assicurarsi che gli elementi installati vadano a rispettare le normative previste dalla Legge, in quanto in circolazione ci sono diversi pezzi che non rispettano i parametri imposti.

Gli accessori per i motociclisti

In commercio sono disponibili diversi accessori pensati appositamente per i motociclisti, realizzati sia per garantire il massimo della sicurezza sia per assicurare il comfort alla guida in qualsiasi situazione, persino quando si incappa in condizioni meteorologiche avverse.
Innanzitutto, è bene specificare che i vari rivenditori propongono più tipologie di elementi, i quali si differenziano tra loro soprattutto per il prezzo d’acquisto. In tale ottica, è opportuno precisare che è consigliabile evitare accessori che presentano un costo molto basso, in quanto queste componenti sono solitamente poco efficienti e, di conseguenza, non riescono a garantire la dovuta sicurezza.
L’elemento certamente più importante in questo campo è il casco, obbligatorio per circolare sulle strade pubbliche. Il mercato offre la possibilità di scegliere tra tantissimi modelli, in modo tale da accontentare le esigenze di qualsiasi appassionato.
Coloro che sono soliti percorrere numerosi chilometri durante l’anno, con viaggi lunghi e tortuosi, possono optare per i caschi integrali da pista, che sicuramente sono in grado di garantire allo stesso tempo maggiore protezione e un buon isolamento dai rumori. In alternativa, si ha l’opportunità di comprare dei caschi modulari, i quali presentano un meccanismo che consente di alzare la mentoniera, trasformando il modello integrale in uno aperto. Infine, i caschi jet sono adatti alle persone che utilizzano il proprio mezzo a due ruote per affrontare i percorsi cittadini o che in ogni caso effettuano dei tratti brevi. Questo modello è consigliabile per i motociclisti che viaggiano a velocità ridotte e che hanno la necessità di effettuare molte soste per svolgere diverse mansioni legate alla vita quotidiana.
Per riparare gli occhi dagli agenti atmosferici e dai numerosi e fastidiosi insetti si ha la possibilità di dotarsi di appositi occhiali da moto, i quali risultano essere indispensabili soprattutto a velocità elevate. Tali modelli, oltre a fungere da protezione contro i raggi UV, sono polarizzati, ovvero capaci di filtrare la luce riflessa in alcune superfici come l’acqua e la neve. Questa caratteristica è derivante dall’installazione di particolari lenti che presento un filtro speciale antiriflesso.
L’antipioggia, utile a qualsiasi motociclista, viene acquistato principalmente da coloro che sono soliti muoversi nella vita quotidiana con il proprio mezzo a due ruote e, di conseguenza, viaggiare con la motocicletta con qualsiasi condizione atmosferica. È di fondamentale importanza che questa particolare tuta presenti un’ottima vestibilità, che non vada a incidere minimamente con il comfort alla guida. Per una questione di comodità vengono principalmente scelti i modelli spezzati, realizzati con dei materiali tecnici di alta qualità. Solitamente sono disponibili in colori fluo, così da rendere più visibile il motociclista quando le condizioni meteo sono avverse.

Gli accessori da moto opzionali

In questa categoria si ha l’opportunità di trovare gli accessori da motocicletta non indispensabili, dal momento che sono acquistati solo da coloro che hanno la necessità di soddisfare delle particolari esigenze.
Le sacche sono, ad esempio, degli elementi perlopiù utilizzati dai motociclisti che sono soliti affrontare dei lunghi viaggi e che non riescono a trasportare i vari oggetti con il semplice utilizzo di uno zainetto. In tale ottica, è opportuno segnalare che non tutte le tipologie di sacche o borse si adattano ai diversi modelli di motocicletta, ragion per cui bisogna accettarsi della compatibilità prima di procedere con l’acquisto. In commercio sono disponibili sia tipologie morbide sia rigide, entrambe caratterizzate da un’ottima resistenza e robustezza, con delle dimensioni poco ingombranti e un peso che non incide sulla stabilità in curva.
Un altro accessorio molto utilizzato dai motociclisti che affrontano lunghi viaggi è l’interfono, il quale permette di comunicare tra il pilota e il passeggero in maniera impeccabile. Restando in questo ambito è opportuno segnalare che si ha anche l’opportunità di installare un vero e proprio impianto radio sul mezzo a due ruote, capace di far compagnia a coloro che viaggiano spesso in solitudine.
Per personalizzare ancor di più la propria motocicletta si ha l’occasione di procurarsi degli appositi adesivi, che possono essere applicati in diverse zone, come ad esempio sui bauletti e sul serbatoio. Prima di procedere all’installazione è consigliabile pulire con attenzione la parte interessata, al fine di garantire un’applicazione perfetta.
Infine, la tuta protettiva viene principalmente scelta dai motociclisti che hanno la passione per l'alta velocità e che, di conseguenza, sono soliti recarsi sulle piste per trascorrere una giornata adrenalinica. Inoltre, sono disponibili anche vari modelli di giacche da moto che presentano delle protezioni nelle zone più delicate, caratterizzate da un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Commenti

Lascia il tuo commento